Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

Fino a -20€ sul primo ordine con BENVENUTO20

Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita! Mancano €39 per avere la spedizione gratuita!

Novità: umido per cani!

Novità: croccantini per gatti!

cane debole sdraiato a letto

Come individuare i sintomi di un’allergia o intolleranza alimentare nel cane

Le allergie e intolleranze alimentari sono nemiche del benessere dei nostri amici pelosi. Ecco come riconoscerle e curarle.

4 Minuti

Sono giorni che il tuo cane si gratta e appare stanco e spossato, eppure non riesci proprio a capire quali siano le ragioni di questi atteggiamenti. A volte, la causa potrebbe celarsi dietro ad un’intolleranza o allergia alimentare nascosta. È importante che tu ti rivolga al tuo veterinario fin dalle prime avvisaglie di sintomi, ma nel frattempo ti sarà utile conoscere come è meglio agire in caso di allergie o intolleranze alimentari e far tornare il tuo cane ad essere lo stesso di sempre.

Qual è la differenza fra allergia e intolleranza?

Nonostante spesso i due termini vengano utilizzati come sinonimi, si tratta di due problematiche diverse. Ma quando si parla di allergia e quando di intolleranza?

  • Allergia alimentare: è una reazione anomala dell’organismo che coinvolge il sistema immunitario e che è scatenata da un antigene (ossia una molecola riconosciuta come estranea o potenzialmente pericolosa).
  • Intolleranza alimentare: si tratta di una reazione tossica dell’organismo nei confronti di un alimento in cui però il sistema immunitario non viene coinvolto. A differenza dell’allergia viene scatenata da un’assunzione sistematica e abbondante di un determinato alimento che il corpo non riesce a digerire e ad assimilare.

Le allergie o intolleranze alimentari del cane più comuni

Le sostanze che più comunemente provocano forme allergiche o di intolleranza nel cane sono:

  • Proteine di uno specifico tipo di carne o pesce (che dunque può essere pollo, manzo, ecc. ecc.);
  • Additivi alimentari (solo intolleranze);
  • Cereali o latticini (anche loro perlopiù legati a intolleranze piuttosto che ad un'allergia, ad eccezione dell’allergia al glutine riconosciuta solo nel Setter Inglese).

Sebbene una determinata allergia del cane ad un cibo sia sempre imputabile ad una reazione immunologica dell’organismo rispetto ad un antigene (ossia ad una proteina), tuttavia parrebbe che anche la lavorazione degli alimenti possa influenzare l'allergenicità. Per esempio, sembrerebbe che possa aumentare o diminuire quando proteine e carboidrati vengono processati assieme ad alte temperature. Questo fenomeno potrebbe spiegare l'apparente aumento dell'allergenicità delle proteine contenute negli alimenti industriali rispetto alle fonti proteiche fresche. La bassa qualità dell’alimento, invece, come crocchette che come ingrediente principale hanno “carne e derivati”, potrebbe provocare semmai problemi di intolleranza e tossicità, poiché questa dicitura indica che oltre ai tessuti sono presenti anche residui di piume, ossa e cartilagini. Se cerchi un alimento i cui ingredienti siano certificati e dalla provenienza sicura, le crocchette monoproteiche di amusi sono la scelta ideale. Fatte solo con ingredienti naturali e con carne di qualità, garantiscono un’alimentazione sana e completa al tuo cane.

Come si manifestano le allergie alimentari nei cani?

Ci sono alcuni segnali inequivocabili che sono manifestazione di un’allergia o intolleranza. Un cane allergico solitamente presenta uno (o più) dei seguenti sintomi:

  • Gonfiore addominale
  • Flatulenza e meteorismo
  • Letargia

Come detto prima, alcuni di questi sintomi possono verificarsi anche in presenza di un’intolleranza alimentare nel cane, per questo per capire meglio di cosa si tratta è sempre meglio rivolgersi ad un veterinario o ad un allergologo che sappia indicare il giusto percorso curativo.

carlino con muso con dermatite
Le allergie alimentari possono manifestarsi tramite dermatiti o sfoghi cutanei

Rimedi e cure per allergie e intolleranze nel cane

Il primo passo per cercare di capire se effettivamente i sintomi del tuo cane sono riconducibili ad un’allergia alimentare è fargli seguire la cosiddetta dieta ad esclusione. Ma in che cosa consiste? La dieta ad esclusione prevede un cambio di alimentazione passando dal cibo abituale ad uno a base di nuove proteine e/o carboidrati mai consumati prima dal cane. Solitamente, gli alimenti industriali adatti a questa tipologia di dieta sono crocchette ipoallergeniche. Gli alimenti ipoallergenici contengono proteine idrolizzate, ossia frammentate in molecole molto piccole per ridurre al minimo il rischio di una reazione allergica. Questa dieta andrebbe protratta da un periodo che va dalle 3 alle 8 settimane in base alle indicazioni del veterinario ed è necessario che venga osservata in modo intransigente. Se al termine di questo lasso di tempo il tuo cane non presenta più sintomi, potrai dire di aver trovato la causa del suo malessere.

Se i sintomi più evidenti del tuo cane si sono verificati a livello topico, è necessario che ti occupi anche di ripristinare il benessere della sua cute e del suo pelo. Uno shampoo lenitivo può aiutare a combattere il prurito e donare sollievo in caso di dermatite. Se l’eruzione cutanea invece si presenta sul naso o sulle zampe, puoi idratare la zona con un crema per le zampe del cane specifica.

Un ultimo consiglio per te: se cerchi una linea di prodotti specifica per cani allergici, puoi provare le crocchette ipoallergeniche di amusi, ideali per portare avanti la dieta ad esclusione, e lo shampoo lenitivo assieme alle creme balsamo per naso e zampe, utili ad alleviare i pruriti cutanei in modo del tutto naturale.

Scopri i prodotti amusi pensate per le esigenze dei cani allergici

Articoli correlati

Bibliografia:

  • A.Verlinden, "Food allergy in dogs and cats: a Review" , Critical Reviews in Food Science and Nutrition, 2006, 46:3, 259-273

Solo il meglio per chi ti ama

Siamo l'innovativo brand di petfood e petcare che offre prodotti e servizi su misura per il benessere del tuo peloso. Ogni cane è benvenuto nella nostra famiglia! Il nostro ingrediente segreto? L’amore.

Risparmia il 20% sul primo ordine con il codice BENVENUTO20 (sconto massimo applicabile 20€)

Carrello

Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita! Ti mancano €39 per avere la spedizione gratuita!
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto

Il tuo carrello è vuoto.