Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

Risparmia sul tuo primo ordine con il codice BENVENUTO20

cani si abbracciano su un molo

Come favorire la socializzazione del cane adulto e del cucciolo

Scopri il ruolo fondamentale dell’interazione fra cani (e non solo) per il corretto sviluppo di un carattere equilibrato nel tuo pet.

5 Minuti

I cani sono animali sociali, geneticamente abituati a vivere in branco e stare alle regole di un leader. Per un animale domestico, ovviamente, la realtà nella quale crescerà sarà molto diversa da quella prevista “in natura”, ma ciò non cambierà il bisogno primario di socializzazione e confronto con i suoi simili. Se, dunque, è importante che il ruolo di capobranco venga affidato al padrone (sia come figura di riferimento, sia per quanto riguarda l’impartizione delle regole) è altrettanto importante che il cane impari dai suoi simili come comunicare e rapportarsi nella maniera corretta all’interno del gruppo sociale.

Cos’è e perché è importante il periodo di socializzazione?

Il periodo di socializzazione del cane è quel lasso di tempo in cui un cucciolo impara a gestire i suoi comportamenti e apprende le competenze e le regole sociali per vivere all’interno di un branco (o in questo caso, di una famiglia). Questo periodo va dalle prime settimane di vita fino al terzo / quarto mese di età, e segnerà in modo permanente il modo in cui il cucciolo si comporterà anche una volta diventato adulto. In questa fase, è fondamentale il ruolo della madre, sia per dare supporto che per “correggere” i comportamenti sbagliati dando il buon esempio. Per questo, oltre che per la necessità dell’allattamento, è essenziale aspettare almeno 2 mesi prima di separare madre e cucciolo. Sebbene alcuni comportamenti e competenze possano essere recuperati anche da adulto, un cane che non ha vissuto correttamente il periodo di socializzazione avrà maggiore difficoltà a rapportarsi con gli altri cani, persone o addirittura ambienti, e il suo percorso di apprendimento sarà indubbiamente più complicato.

Come favorire la socializzazione tra cani in modo sicuro?

Specialmente quando il cane è ancora cucciolo, è molto importante prevedere alcune accortezze in modo tale da favorire la sua corretta socializzazione ma senza rischi per la sua salute. Questo perché durante il periodo di socializzazione, il cane non avrà ancora completato il ciclo vaccinale in grado di proteggerlo da tutte le malattie infettive, perciò è necessario trovare un compromesso tra salvaguardia della sua salute e necessità di esplorazione. In generale, i consigli che puoi tenere a mente sono i seguenti, e valgono anche per cani adulti:

  1. Fai interagire il tuo cucciolo solo con cani che sei certo siano sani e vaccinati per evitare contagi pericolosi. Sostanzialmente, non privare il tuo cucciolo della socializzazione con gli altri cani, ma restringila ad un gruppo selezionato e, soprattutto, protetto.
  1. Fagli conoscere gradualmente i vari ambienti e le varie situazioni in cui può entrare in contatto al fine di farlo familiarizzare con esse. Controlla sempre il suo comportamento e il suo linguaggio del corpo per verificare che non stia provando ansia, stress o paura.
  1. Tienilo alla larga da cani aggressivi o poco socievoli. Per verificare ciò, osserva il comportamento degli altri cani prima di inserirti in un contesto comune (come ad esempio un’area cani) oppure chiedi direttamente ai loro padroni come si comportano di solito.
  1. Controlla come gioca il tuo peloso con gli altri cani: ciò che a te può sembrare un gioco potrebbe essere per loro una sfida o un atteggiamento di attacco/sottomissione. Se noti che il tuo pet diventa aggressivo, cerca di fermarlo e di allontanarlo, o se accade il contrario impara a difendere il tuo cane dagli altri cani.
  1. Non tirare il tuo cane al guinzaglio quando va incontro ad un altro cane perché questo comportamento potrebbe creare stress nel cane (in quel momento stai bloccando il suo istinto), ma soprattutto potrebbe essere recepito come un segnale di allerta o pericolo. Ricordiamo, infatti, che il guinzaglio non deve essere uno strumento costrittivo, semmai educativo.

Come far socializzare un cane cucciolo con un cane adulto?

Come far socializzare due cani di età diverse? Oltre ai consigli che abbiamo già elencato, bisogna ricordare che la socializzazione tra cucciolo e adulto è essenziale per fare in modo che il primo impari le regole e i comportamenti sociali del branco. Il compito di un cane adulto è (o perlomeno dovrebbe essere) quello di guida o di esempio da imitare. Un cane adulto “sgriderà” un cucciolo quando non si comporta bene o fa qualcosa contro il branco, rimettendolo al suo posto. Come abbiamo già detto, la madre ha un ruolo primario in tutto questo, ma è importante far conoscere al tuo cucciolo cani adulti di varie stazze e razze in modo tale che la socializzazione sia più varia possibile e il tuo pet si senta sicuro in tutte le situazioni.

Come far socializzare cane e gatto?

Contro ogni pregiudizio vogliamo dirti che la socializzazione fra cane e gatto non è una missione impossibile, anzi, fra i due possono nascere bellissime amicizie! Chiaramente, molto dipende dall’imprinting e dalla situazione iniziale: stai cercando di inserire il tuo nuovo cucciolo in una casa in cui il gatto vive da anni o viceversa? Oppure vuoi far conoscere il tuo cane ai gatti del cortile? Nel primo caso, è chiaro che la situazione sarà maggiormente sotto il tuo controllo per entrambe le parti, e questo giocherà a tuo favore. Le parole chiave, valide sempre, sono: gradualità e pazienza.

  • Non forzare il contatto ravvicinato fra gatto e cane, specialmente se si tratta del loro primo incontro. Gli animali hanno bisogno di studiarsi e di familiarizzare con gli odori.
  • Rispetta il bisogno di spazi di ognuno: l’arrivo di un nuovo inquilino potrebbe scombussolare lo stato d’animo di uno dei due pet, scatenando episodi di gelosia e di territorialità. Assicurati, perlomeno per i primi tempi, di creare o mantenere degli spazi isolati dedicati solo al cane o al gatto.
  • Proteggi il gatto da eventuali atteggiamenti aggressivi o troppo concitati del cane (o viceversa, anche se la stazza vincente solitamente sarà sempre quella del cane).

Vedrai che alla fine diventeranno complici e amici inseparabili!

bambini cercano di far interagire cane e gatto
Chi ha detto che cane e gatto non possano essere amici per la pelle?

Come far socializzare il cane con gli estranei?

Lo ribadiamo ancora una volta, per abituare il cane alle “novità” è importante fargli vivere le diverse situazioni fin da cucciolo. I primi incontri con le persone sconosciute (ossia con persone che non siano il padrone o membri del nucleo familiare) dovranno avvenire, possibilmente, in un ambiente protetto, in cui il cucciolo si sente al sicuro e a suo agio, e ovviamente in compagnia della figura leader umana (in questo caso, tu). Cerca di trasmettere sicurezza al tuo cane mostrandoti amichevole con le persone che incontrerete e fai sempre tu il primo passo, senza lasciare che sia il cane o l’altra persona ad avvicinarsi per prima. Questo gesto darà più sicurezza al tuo cane, che accoglierà l’estraneo con più disinvoltura e serenità. Ti sconsigliamo anche di chiedere / permettere ad una persona estranea di far avvicinare il cane tramite il cibo: l’animale, essendone attratto, potrebbe avvicinarsi in modo istintivo ma poi, una volta ottenuto il suo scopo, potrebbe spaventarsi per la troppa vicinanza e scappare, o diventare aggressivo. Inoltre, ciò potrebbe portarlo ad accettare cibo dagli estranei, cosa sbagliatissima e anche pericolosa.

Se si tratta di un cane adulto con un passato di traumi, invece, la situazione sarà molto diversa e anche più delicata. Alla base ci sarà da compiere un grande lavoro sulla fiducia del cane verso gli umani, proprio a partire dalla figura di riferimento, ossia quella del padrone. Lavora sull’autostima dell’animale con attività sia individuali che di gruppo (con te o con altri cani). Premialo ogni volta che si comporta in modo corretto con un biscottino e vedrai che piano piano imparerà a non avere più paura degli estranei!

Articoli correlati


Solo il meglio per chi ti ama

Siamo l'innovativo brand di petfood e petcare che offre prodotti e servizi su misura per il benessere del tuo peloso. Ogni cane è benvenuto nella nostra famiglia! Il nostro ingrediente segreto? L’amore.

Risparmia il 20% sul tuo primo ordine con il codice BENVENUTO20 al pagamento

Carrello

Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Ti mancano €39 per avere la spedizione gratuita!
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto

Il tuo carrello è vuoto.