Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

Risparmia sul primo ordine con BENVENUTO15

Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita! Mancano €39 per avere la spedizione gratuita!

Novità: croccantini per gatti!

cane assaggia erba dal padrone

Perché i cani mangiano l'erba? I motivi di questo comportamento

Hai beccato il tuo cane intento a mangiare l’erba del giardino? Ti spieghiamo il perché di questo suo comportamento.

4 Minuti

Ti ritagli, ogni giorno, un’oretta per portare il tuo cane a giocare in mezzo all’erba e poi, puntualmente, lo ritrovi a mangiarsela. Hai finalmente fatto il grande passo e hai comprato quella villetta con giardino, e il tuo cane è lì che rumina erba come se pensasse di essere al pascolo.

Ma cosa c’è dietro questo comportamento? Perché il tuo cane, nonostante l’alimentazione che gli riservi, è attratto dall’ingurgitare erba? Può essere pericoloso? Scopriamolo insieme.

cucciolo mangia l’erba
Se il tuo cucciolo mangia l’erba potrebbe avere bisogno di una variazione nella dieta o esprimere un malessere

I motivi principali per cui il cane mangia l’erba del prato

Cosa vuol dire quando il cane mangia l'erba? Che cosa sta cercando di comunicarti il tuo peloso quando adotta questo comportamento? Di seguito, vedremo le ragioni principali.

Questione di istinto

Se il tuo cane mangia l’erba è, anche, una questione di istinto. Come saprai, i cani sono cacciatori per natura e sopravvivevano mangiando erba e altre piante, carne e ossa, che trovavano nelle vicinanze di gruppi umani, e grazie a questo si sono evoluti. Questo istinto primordiale è ancora molto spiccato in alcune razze canine. L’abitudine di mangiare erba è quindi una sorta di eredità del passato.

Dieta non bilanciata

Può essere che, per il tuo cane, il desiderio di mangiare erba nasca da una dieta non bilanciata. Sei sicuro di garantire una corretta alimentazione al tuo cane? Quando noti i primi episodi di questo tipo, consulta il tuo veterinario di riferimento per avere indicazioni circa l’alimentazione del tuo peloso. L’erba contiene vitamine, minerali e altre sostanze nutritive di cui potrebbe avvertire l’esigenza.

Il nostro consiglio: scegli un'alimentazione completa e bilanciata così che il tuo cane non abbia bisogno di mangiare l'erba. Le crocchette per cani di amusi contengono già tutti i nutrienti, vitamine e minerali di cui il tuo peloso ha bisogno per rimanere forte, vitale e scattante.

Ansia e/o stress

Se trovi il tuo cane intento a mangiare l’erba, potrebbe semplicemente essere in uno stato d’ansia da separazione o in un momento di stress. Nel primo caso puoi cercare di allentare questa pressione causata dalla tua assenza, lasciandogli un tuo indumento intriso del tuo odore o lasciandolo in compagnia di un gioco d’attivazione mentale. Se è stressato, devi individuare il motivo: magari un cambio di routine, oppure gli hai dedicato meno tempo del solito, o la sua passeggiata non è stata soddisfacente. Individuata la causa, siamo sicuri, troverai anche la soluzione.

Forse il tuo cane non si sente bene

A volte, il suo desiderio di mangiare l’erba potrebbe essere un sintomo di malessere che riguarda il suo apparato digerente. Tendenzialmente il tuo cane potrebbe star cercando di indursi il vomito (con un’azione meccanica dell’erba che solletica il palato) oppure di auto medicarsi per un fastidio che avverte. I cani, infatti, non brucano a caso. Anzi, è stata dimostrata la loro capacità di selezionare le piante a seconda delle loro proprietà, che esse siano stimolanti, lassative o antiparassitarie, o che fungano da antidoti per le tossine accumulate. Ciò avviene molto spesso quando il cane ha mal di pancia. Se noti nel tuo pet qualche sintomo di disturbi gastrointestinali, consulta il tuo medico veterinario e opta per crocchette ad alta digeribilità formulate appositamente per cani sensibili.

Quale tipo di erba possono mangiare i cani?

Di per sé, se il cane mangia l’erba non corre pericoli, ma fai attenzione ad alcuni aspetti perché a volte i prati nascondono delle vere e proprie insidie. Specialmente in estate, quando la vegetazione del suolo inizia a seccarsi, osserva nel prato l’eventuale presenza di spighe e forasacchi. Innocue in primavera, quando sono verdi e tenere, una volta diventate dorate possono essere molto pericolose per la loro capacità di penetrare facilmente nella pelle del cane o infilarsi nelle narici, risultando molto fastidiose e difficilissime da togliere. Altre volte semplicemente i fili d’erba potrebbero rimanere incastrati nella gola del cane. in questo caso, stai attento ai suoi gesti: se porta le zampe verso la bocca è possibile che sia per questo motivo.

Un altro aspetto da non sottovalutare è la presenza di fertilizzanti e pesticidi nell’erba che ovviamente, possono essere tossici per il tuo cane. Presta attenzione anche alla quantità di erba ingerita e se il tuo pet manifesta disturbi tipo vomito, mancanza d’appetito o stanchezza. Nel prato potrebbero infatti celarsi fiori e piante velenose per il cane che potrebbero causargli sintomi di avvelenamento. Osserva sempre con attenzione il comportamento del tuo cane e come reagisce il suo corpo all’ingestione di erba. Inoltre, se noti che mangiare erba sta diventando una abitudine un po’ troppo ripetuta, consulta il veterinario.

cane mangia l’erba
Se noti che sta diventando frequente, consulta il veterinario

E se ha mangiato l’erba gatta?

Può capitare, se si hanno in casa un cane e un gatto, che il cane mangi l’erba gatta. È un problema? Beh, se il gatto non è particolarmente propenso alla condivisione, forse qualche litigio può esserci. Ma l’erba gatta in realtà ha molteplici benefici: è utile per l’apparato digerente (soprattutto in caso di vomito e/o aria nello stomaco), contribuisce alla lucentezza del pelo, ha un effetto calmante in caso di ansia, ha proprietà antibatteriche e tanto altro. Quindi, di per sé, non dovrebbe comportare problemi per il cane, ma meglio non esagerare e consultare il veterinario che conosce le storia clinica del cane.

Perché i cani mangiano l’erba e poi vomitano?

A meno che questa non rappresenti una reazione sistematica, è assolutamente naturale che il tuo cane possa vomitare dopo aver mangiato un po’ d’erba. Questo avviene quando il tuo peloso non mastica bene gli steli, che finiscono così nello stomaco semi-integri e ne solleticano le pareti. Il tutto provoca una sollecitazione anche dell’esofago che scaturisce infine nel vomito. In ogni caso, non preoccuparti: se, dopo aver vomitato, il cane appare vispo o con il suo solito comportamento, non c’è alcun motivo di stare in pensiero.


Solo il meglio per chi ti ama

Siamo l'innovativo brand di petfood e petcare che offre prodotti e servizi su misura per il benessere del tuo peloso. Ogni cane è benvenuto nella nostra famiglia! Il nostro ingrediente segreto? L’amore.

Risparmia il 15% sul tuo primo ordine con il codice BENVENUTO15

Carrello

Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita! Ti mancano €39 per avere la spedizione gratuita!
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto

Il tuo carrello è vuoto.