Sul tuo primo ordine la spedizione è gratuita!
 Cane che dà il cinque alla sua proprietaria
 Cane che dà il cinque alla sua proprietaria

5 comandi utili da insegnare al cane

I comandi di base per addestrare e farti obbedire dal tuo cane (più qualche trucchetto!).

Pubblicato da Greta Tesini, il 16/06/2022
5 minuti
Comportamento

In questo articolo:
Homepage / Magazine / Comportamento / 5 comandi utili da insegnare al cane

Addestrare il cane non è sempre un gioco da ragazzi, ma divertirsi insieme è possibile se lo si fa anche attraverso il gioco e ricompensando sempre il tuo amico peloso. L’insegnamento dei comandi ti permette di controllare il suo comportamento, rendendolo meno imprevedibile e molto più gestibile. Se sei alle prime armi, ci sono almeno 5 comandi di base che dovresti conoscere ed insegnare al tuo cane per farti obbedire quando necessario. E se poi ci avrai preso gusto, nell’articolo trovi anche una serie di trucchi extra per stupire tutti con qualche simpatico trick!

L’importanza dell’addestramento

Un cane ben addestrato sarà un cane in grado di seguirti ovunque senza essere un rischio per sé stesso, per te e per gli altri (pelosetti compresi!). Ogni comando è sempre associato ad una parola specifica. La parola scelta dovrà essere pronunciata sempre con la stessa intonazione, livello di decisione e volume. Questo servirà a far capire al tuo cane che si tratta di quello specifico comando ed evitare che si confonda. Ricordati infatti che se per te le parole hanno un significato preciso, dovrai cercare di trasmetterlo anche a lui, ma in modo ovviamente differente, ossia affidandoti alla familiarità con il suono e non al linguaggio. Inoltre, è fondamentale associare al comando una risposta/comportamento corretto. Ciò è possibile solo attraverso il rinforzo positivo. Ogni volta che il tuo cane risponde al comando in modo esatto ricompensalo con un premio. Fagli tanti complimenti, carezze, ma soprattutto non fargli mancare anche un biscottino o un croccantino.

Scopri gli appetitosi croccantini amusi

sacco crocchette amusi agnello con patate e zucca cucciolo
Sconto primo acquisto
27.90
19.90
sacco crocchette amusi al maiale per cuccioli
Sconto primo acquisto
27.90
19.90
sacco crocchette amusi con agnello patate e zucca adulto
Sconto primo acquisto
26.90
18.90
sacco crocchette amusi aringa fresca Riso integrale Zucca adulto
Sconto primo acquisto
25.90
17.90
sacco crocchette amusi con pollo riso integrale zucca cucciolo
Sconto primo acquisto
24.90
16.90
sacco crocchette amusi con maiale patate e zucca adulto
Sconto primo acquisto
26.90
18.90
sacco crocchette amusi pollo con riso integrale e zucca per adulto
Sconto primo acquisto
23.90
15.90
sacco crocchette amusi aringa ipoallergenica taglia media - grande
Sconto primo acquisto
33.90
25.90

Quando iniziare ad insegnare al cane i primi comandi

Come per tutto ciò che riguarda l’apprendimento, prima si inizia, meglio è. Una buona educazione parte anche dall’impartizione di buone abitudini. Alcuni cuccioli imparano senza troppe storie, per altri invece è necessario un addestramento un po’ più serrato per evitare che i comportamenti errati diventino la normalità (e quindi più difficili da sradicare una volta adulti). Ovviamente, in questo caso l’insegnamento di comandi generali è fondamentale. Chiaramente non aspettarti risultati immediati, sarebbe un miracolo. Puoi iniziare con qualche comando semplice a partire dai 2 mesi, tentando di abituare il cane al suono di certe parole come “No!” o “Zampa”. Dopodiché verso i 4 - 6 mesi puoi valutare l’inizio di un addestramento per cuccioli vero e proprio, più strutturato e di conseguenza più complicato.

I comandi di base

Seduto

Incomincia da qui! Il comando “Seduto” è la base dell’addestramento del cane poiché la posizione seduta sarà quella da cui far partire anche tutti gli altri esercizi. Mettiti di fronte al tuo cane e tieni sul palmo della mano ben visibile un biscottino. Dopo aver attirato la sua attenzione, pronuncia il comando “Seduto!” e se il tuo cane si siede premialo e ripeti l’esercizio. Ovviamente, armati di pazienza! Le prime volte non sarà semplice e ci potrebbe volere molta pratica, dopodiché sarà tutto in discesa.

A terra

Il secondo step è passare da “Seduto” a “A terra”. Esegui il comando portando la tua mano verso terra, facendo capire al cane che deve sdraiarsi appoggiando la pancia al suolo. Se il tuo cane si mette solo seduto, fallo tornare in piedi e non premiarlo, ma concedigli lo snack solo quando si sdraierà completamente a terra (si tratta infatti di due posizioni diverse).

Fermo

Un altro comando molto utile da insegnare al cane è quello in grado di farlo fermare. Puoi scegliere appunto una parola come “Fermo”, “Resta”, “Stop” ma è necessario che prima il tuo cane abbia appresso il “Seduto”. Per allenarvi insieme, fai sedere il cane, dopodiché allontanati di qualche passo indietreggiando e pronunciando la parola prescelta. Si tratta di un esercizio di autocontrollo, il tuo cane non dovrà seguirti nonostante il suo istinto lo porterà a farlo automaticamente. Ma per farlo riavvicinare solo quando lo vorrai tu, dobbiamo passare al prossimo comando!

uomo addestra pastore tedesco
Un buon addestramento è la base della buona convivenza con il tuo cane

Vieni

Ed eccoci qui, al comando “Vieni”, l’unico in grado di riportare il tuo cane vicino a te nel caso in cui dovesse allontanarsi troppo. Fondamentale per questo esercizio essere all’aperto e non in casa, in quanto nella testa del cane deve essere collegato al contesto della passeggiata. Anche qui, richiama il cane con la parola prescelta (non con il suo nome!) e poi premialo quando torna verso di te.

Lascia

Ultimo della lista dei comandi base, ma non per importanza, abbiamo il “Lascia”. Esegui questo esercizio chiudendo in entrambi i palmi delle mani un biscottino e metti i pugni davanti al muso del cane. Lui proverà sicuramente a leccarti una la mano o ad aprirla, ma tu ignoralo e ripeti il comando finché non cesserà di fare quello che sta facendo, rivolgendo lo sguardo nuovamente su di te. Solo in questo caso, premialo! L'intento è quello di insegnargli a smettere di compiere un’azione a comando e riportare il focus su di te.

Altri comandi divertenti da insegnare al cane

Concludiamo questo articolo con una lista di altri comandi meno utili, ma sicuramente teneri e divertenti da insegnare al tuo cane nel caso in cui ti accorgessi che è un campione di obbedienza!

Zampa

Insegnare “Zampa” al cane è un grande classico di cui non ci stancheremo mai. Si tratta in realtà di un comando semplice, quasi spontaneo, che il cane compie come gesto automatico per richiamare la tua attenzione. Per insegnare al cane a dare la zampa fai così: fai sedere il cane, tieni un premietto nella tua mano e pronuncia il comando. Quando il cane cercherà di afferrare la tua mano (e non compirà altri gesti come annusare, leccare ecc.), premialo.

 donna asiatica insegna il comando zampa al suo jack russell sul pavimento di casa
Qua la zampa!

Bacio

I baci sono segni d’affetto, e ricevere una bella leccata dal proprio cane può scaldare il cuore! Per insegnargli a darti un bacio a comando, sfregati un croccantino sulla parte in cui desideri che ti lecchi e ordinagli di baciarti. Automaticamente lui lo farà, dopodiché con la ripetizione sistematica imparerà a baciarti anche senza ricompensa.

Gira

Ci addentriamo nella parte dei comandi avanzati. Sarà necessario in questo caso procedere per gradi:

  1. Tieni un premio davanti al naso del tuo cane per catturare la sua attenzione e spostalo al lato della sua testa;
  2. Disegna così un cerchio immaginario attorno al suo corpo per indurlo a seguirti;
  3. Se si mette a girare su se stessa seguendoti, ferma la mano e concedigli il premio;
  4. Ripeti questo passaggio aggiungendo la parola “Gira” prima della rotazione ed il gioco è fatto!

Al piede

Con il comando “Al piede” insegnerai al tuo cane a camminare restando al tuo fianco. Anche in questo caso si tratta di un comando un po’ più complesso da insegnare e da far apprendere, ma nulla è impossibile! Ovviamente dovrete allenarvi all’aperto e usando un guinzaglio. Dopodiché esegui questa sequenza:

  1. Fai sedere il tuo cane affianco a te legandolo al guinzaglio, che dovrà restare sempre morbido e mai teso;
  2. Fagli annusare la ricompensa nascosta nella tua mano e pronuncia il comando “Piede” iniziando a camminare;
  3. Fermati dopo pochi metri, e se il tuo cane è rimasto al tuo fianco premialo;
  4. Aumenta progressivamente la distanza (non tutta lo stesso giorno ma ripetendo ogni settimana l’addestramento);
  5. Se mentre cammini ti rendi conto che il tuo cane non ti sta seguendo, riattiralo verso te facendogli annusare ancora il biscottino, dopodiché riprendi a camminare.

Ora che hai imparato il metodo per insegnare al tuo cane tutti i comandi, facci sapere com’è andata scrivendoci a blog@amusi.it e raccontaci dei trucchetti che utilizzi per farti ascoltare. Non dimenticare di scegliere solo premietti gustosi, sani e naturali!

Scopri gli appetitosi croccantini amusi

sacco crocchette amusi agnello con patate e zucca cucciolo
Sconto primo acquisto
27.90
19.90
sacco crocchette amusi al maiale per cuccioli
Sconto primo acquisto
27.90
19.90
sacco crocchette amusi con agnello patate e zucca adulto
Sconto primo acquisto
26.90
18.90
sacco crocchette amusi aringa fresca Riso integrale Zucca adulto
Sconto primo acquisto
25.90
17.90
sacco crocchette amusi con pollo riso integrale zucca cucciolo
Sconto primo acquisto
24.90
16.90
sacco crocchette amusi con maiale patate e zucca adulto
Sconto primo acquisto
26.90
18.90
sacco crocchette amusi pollo con riso integrale e zucca per adulto
Sconto primo acquisto
23.90
15.90
sacco crocchette amusi aringa ipoallergenica taglia media - grande
Sconto primo acquisto
33.90
25.90

Chi è amusi?

Siamo l’innovativo brand di pet food che ti offre prodotti e servizi su misura per la nutrizione del tuo cane. In amusi desideriamo solo il meglio per chi ti ama e ogni cane è benvenuto nella nostra famiglia! Per ognuno di loro creiamo un piano nutrizionale personalizzato, studiato con veterinari nutrizionisti esperti per offrire benessere e tanto gusto. Il nostro ingrediente segreto? L’amore.

scopri le crocchette

cane e ciotola croccantini amusi

Articoli correlati
cucciolo di cane viene addestrato dal padrone in un prato
Pubblicato da Greta Tesini, il 21/04/2022
Comportamento
Neopadroni
La guida per i neopadroni alle prese con l'addestramento del cucciolo.
3 minuti
Russian spaniel brown morde un dito
Pubblicato da Greta Tesini, il 24/11/2021
Aggiornato il 10/03/2022
Comportamento
Neopadroni
Rosicchiare o addirittura mordere è una brutta abitudine che sia alcuni cani cuccioli che adulti si portano dietro. Vediamo insieme come educare un cane a non mordere.
6 minuti
ragazzo che accarezza il cane
Pubblicato da Greta Tesini, il 22/11/2021
Aggiornato il 04/04/2022
Comportamento
A volte può capitare che il tuo cane sia impaurito o particolarmente irrequieto. Ecco tutti i consigli su come calmare un cane agitato.
6 minuti