Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

Risparmia sul primo ordine con BENVENUTO15

Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita! Mancano €39 per avere la spedizione gratuita!
 jack russell spunta sul letto ai piedi del suo padrone

Come abituare il cane a dormire da solo

I consigli per un sonno tranquillo sia per te che per il tuo peloso.

4 Minuti

Ami il tuo cane ma la sua presenza nel letto sta iniziando ad essere un po’ troppo “ingombrante”? Lo capiamo, nonostante sia dimostrato che effettivamente dormire con il cane faccia bene, potresti rientrare nella categoria di persone che assolutamente non ammette peli e zampe sul letto. Per questo motivo, abbiamo raccolto una serie di consigli che potrebbero davvero fare al caso tuo!

Come educare il cane a dormire da solo nella cuccia

Per insegnargli a dormire da solo, un primo punto imprescindibile che viene ancora prima è abituare il tuo cane a stare da solo a casa. Questo è fondamentale perché solo così avrai la certezza che non soffrirà di sindrome dell’abbandono e non avrà alcun problema a restare separato da te. Ma è giunto il momento di venire al sodo: come insegnare al cane a dormire nella cuccia? Vediamo insieme 3 consigli utili.

Addestralo con il rinforzo positivo

Addestrare il cane con i comandi è essenziale per una buona convivenza fuori e dentro casa. Ogni volta che il tuo cane cerca di salire sul letto, accompagnalo verso la sua cuccia e premialo con parole dolci, carezze ed eventualmente qualche snack goloso. Inoltre, attraverso l’addestramento farai capire al tuo cane chi è che comanda fra voi due. Ti ricordiamo, infatti, che voler salire sul letto è un gesto istintivo del tuo cane per voler affermare la sua superiorità invadendo il tuo spazio privato. Fai in modo che lui ti riconosca come capobranco e i tuoi problemi spariranno.

Adibisci un angolo della casa tutto suo

Fai capire al tuo cane che all’interno della casa c’è spazio anche per lui: semplicemente, non sul tuo letto. Inoltre, attenzione, abbiamo detto della casa, non del giardino! Costruire una cuccia in giardino è davvero un’ottima idea per permettere al tuo cane di avere un luogo adibito a lui anche fuori dalle mura domestiche, ma non può essere l’unico luogo in cui gli è consentito sostare la notte! Anche per i cani è importante la comodità. Acquistare una cuccia calda ed accogliente, disporre per terra dei cuscini o un tappeto morbido, potrebbe essere davvero la soluzione che cercavi (soprattutto se vuoi anche che il tuo cane non salga sul divano). Volendo, potresti creare questo angolo anche nella tua stessa camera da letto: lui così non si sentirà rifiutato ma allo stesso tempo tu potrai goderti la comodità di un letto sgombro da “inquilini”.

due border collie si riposano uno all’angolo di una finestra con cuscini e l’altro in una cuccia a forma di tenda
Avere un angolo della casa accogliente tutto per sé può aiutare il tuo cane a dormire da solo

Crea momenti di condivisione durante la giornata

Un aspetto molto importante da non sottovalutare è quello di dare attenzioni al tuo pet durante l’arco della giornata. Possibilmente, dedicati al momento del gioco e delle coccole in un luogo all’aperto, o perlomeno fuori dalla camera da letto. Uno spazio comune come il salotto potrebbe andare benissimo: lui riconoscerà quella stanza come il luogo dei vostri momenti di condivisione. Di conseguenza, sarà meno tentato di entrare nella stanza in cui dormi per chiederti attenzioni.

Gli errori più comuni da non commettere

Se prima abbiamo visto 3 consigli per aiutarti a raggiungere prima l’obiettivo di abituare il cane a dormire da solo, esistono altrettanti errori che dovresti evitare per non vanificare i tuoi sforzi.

Non coccolare il cane quando sale sul letto

Le coccole e le attenzioni sono un chiaro segnale di rinforzo positivo per il cane. Se il tuo obiettivo è abituare il cane a dormire da solo, in questo modo non stai facendo altro che dirgli: “Accomodati!”. La tecnica migliore quando il cane sale sul letto è ignorarlo completamente. Vedrai che in breve tempo perderà il suo interesse nello starti accanto mentre dormi.

Sii coerente

Questa è una regola generale che vale in ogni ambito dell’addestramento del tuo cane. Segnali misti, confusi e contraddittori non ti porteranno da nessuna parte, né tantomeno faranno scendere il cane dal letto una volta per tutte. Niente strappi alla regola, ci vuole coerenza! In caso contrario, lui interpreterà il tuo gesto come segnale di via libera e di sottomissione. Anche nel caso in cui sia rimasto a cuccia per molte notti, gli basterà una volta soltanto per capire che è nuovamente il benvenuto sul tuo materasso (anche se non è ciò che vuoi).

chihuahua dorme nel letto sbadigliando
Non cedere mai ai suoi capricci anche se piange, non è una missione impossibile!

Non chiudere a chiave la porta della camera da letto

Anche se può sembrarti un gesto intelligente, magari dettato dall’esasperazione, sappi che molto difficilmente ti porterà a fare sonni più tranquilli. Specialmente se il tuo cane soffre di ansia da separazione, è importante che tu faccia sentire il tuo cane accolto in casa e fargli capire che può sempre raggiungerti in caso di pericolo. Inoltre, il cane potrebbe mettersi a piangere dall’altra parte della porta o iniziare a graffiarla, con il risultato di un sonno disturbato e il mobilio rovinato.

Come prepararsi alla prima notte di un cucciolo a casa

La prima notte nella casa nuova, il tuo cucciolo potrebbe mostrarsi in uno stato di agitazione, essere irrequieto e piangere perché si sente spaesato. Il tuo compito sarà quello di tranquillizzare il cane e fargli capire che va tutto bene e non c’è nulla da temere. Il distacco dalla mamma potrebbe essere vissuto come un momento di stress e di abbandono, perciò farlo sentire accolto sarà la priorità. Ciò non significa farlo dormire necessariamente sul tuo letto! Infatti, educare il tuo cucciolo è fondamentale per impartirgli fin dai primi mesi le buone abitudini da mantenere tutta la vita! Le indicazioni sono le stesse valide anche per i cani adulti: rinforzo positivo, cuccia accogliente (il luogo ideale dove far dormire un cucciolo di 2 mesi) e momenti di gioco lontani dalle ore del riposo! Questo ti permetterà anche di aiutare il tuo cane a dormire meglio. Se ti sveglia o piange non sgridarlo ma rassicuralo. Magari i primi tempi richiederanno un po’ di sforzo e di pazienza, ma vedrai che poi sarà un percorso tutto in discesa.

Articoli correlati


Solo il meglio per chi ti ama

Siamo l'innovativo brand di petfood e petcare che offre prodotti e servizi su misura per il benessere del tuo peloso. Ogni cane è benvenuto nella nostra famiglia! Il nostro ingrediente segreto? L’amore.

Risparmia il 15% sul tuo primo ordine con il codice BENVENUTO15

Carrello

Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita! Ti mancano €39 per avere la spedizione gratuita!
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto

Il tuo carrello è vuoto.