Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

Risparmia sul tuo primo ordine con il codice BENVENUTO20

 golden retriever sdraiato per terra non mangia ciotola di croccantini

Perché e cosa fare quando il cane è in calore e non mangia?

Scopriamo perché durante questa fase il cane perde l’appetito e come affrontare la situazione in sicurezza.

3 Minuti

Fra le varie ragioni per le quali un cane non mangia, una potrebbe anche essere riconducibile alla comparsa del calore. Si tratta di una motivazione del tutto naturale e fisiologica, che non deve destare nessuna preoccupazione, ma che è comunque importante saper affrontare nel modo corretto. Vediamo insieme le cause che portano all’inappetenza del cane durante questa fase, ma soprattutto come fargli tornare l’appetito!

Perché un cane femmina in calore non mangia?

Molto spesso, una cagna in calore perde l’appetito principalmente a causa dei cambiamenti ormonali che si verificano nel suo corpo. Ciò la porta a distogliere l’attenzione dalla ciotola per concentrarla tutta su “altro”. Dopo i primi 6/10 mesi di vita (dipende dalla taglia) una cagnolina non sterilizzata andrà naturalmente incontro alle varie fasi del ciclo mestruale. Le fasi più riconoscibili sono sicuramente quelle del proestro (caratterizzata da perdite di sangue) e dell’estro (ossia la fase fertile vera e propria in cui la cagna si rende disponibile all'accoppiamento). Queste fasi susseguenti sono chiamate in gergo “calore” e sono caratterizzate da picchi di estrogeni, ossia gli ormoni che regolano il ciclo riproduttivo dell’animale e che - sorpresa! - hanno anche un effetto depressivo sulla fame, inibendo l’assunzione di cibo. Durante questa fase, inoltre, la tua cagnolina potrebbe apparire distratta, svogliata e molto più aggressiva nei confronti delle altre femmine. Una volta finito il calore, però, tutto tornerà alla normalità e noterai nel tuo cane un nuovo fisiologico aumento dell’appetito.

Come si comportano i cani maschi con un cane femmina in calore?

Cani maschi e cani femmine sono fisiologicamente diversi, poiché i cani maschi non vanno in calore. Dunque, se senti qualcuno affermare sconsolato che il proprio cane maschio in calore non mangia, sappi che sta compiendo un grosso errore! Dire che un cane maschio non mangia perché è in calore è sempre sbagliato, semmai, ciò che può verificarsi è che un cane non mangi per via della presenza di una cagna in calore nelle vicinanze. Questo, infatti, potrebbe distogliere completamente il suo interesse verso il cibo poiché l’istinto di accoppiamento prevarrà su tutto il resto. Oltre alla perdita della fame, potresti notare in lui irrequietezza e aggressività insolite. Se il tuo cane non mangia per colpa di una cagna in calore, dunque, non ti resta che attendere pazientemente la fine di questa fase.

cane triste affianco alla ciotola
Un calo dell’appetito durante il calore è del tutto normale e fisiologico

Cosa fare se un cane in calore non mangia?

Come abbiamo detto, se l’appetito del tuo cane in questo periodo è meno del solito, non ti resta che attendere la fine del calore per poter notare un graduale ritorno alla normalità. Si tratta di una condizione transitoria e fisiologica, che non dovrebbe destare in te preoccupazioni poiché, nella maggior parte dei casi, il cane è in grado di autoregolarsi e certamente non si lascerà morire di fame. È comunque importante capire se il digiuno viene protratto solo per qualche pasto oppure in modo sistematico per più giorni. In quest’ultimo caso, è consigliabile rivolgersi al veterinario per verificare che il cane non vada incontro a carenze nutrizionali.

Come stimolare l’appetito di un cane in calore?

Per stimolare l’appetito del cane durante questa fase, puoi ricorrere a qualche soluzione naturale e gustosa. Ad esempio, puoi aggiungere alle solite crocchette un po’ di brodo, oppure mixarle con del cibo umido, solitamente più appetitoso anche per via del suo odore più intenso e che stuzzica maggiormente l’olfatto del cane. In qualunque caso, è bene ricordare che l’appetibilità degli alimenti gioca un ruolo molto importante: cibi fatti con ingredienti freschi, naturali e di qualità sono la scelta migliore sia per il benessere che per il palato del tuo pet!

Un consiglio per te: se cerchi delle crocchette naturalmente gustose, fatte con tanta carne fresca da leccarsi i baffi, le crocchette per cani amusi sono la scelta giusta per solleticare l’appetito del tuo cane!

Articoli correlati


Solo il meglio per chi ti ama

Siamo l'innovativo brand di petfood e petcare che offre prodotti e servizi su misura per il benessere del tuo peloso. Ogni cane è benvenuto nella nostra famiglia! Il nostro ingrediente segreto? L’amore.

Risparmia il 20% sul tuo primo ordine con il codice BENVENUTO20 al pagamento

Carrello

Congratulazioni! Il tuo ordine ha diritto alla spedizione gratuita Ti mancano €39 per avere la spedizione gratuita!
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto

Il tuo carrello è vuoto.