La spedizione gratuita sul primo ordine scade il 30/09!
pastori tedeschi in natura

Il cane è onnivoro? Facciamo chiarezza

Domanda controversa visto che il cane è un diretto discendente del carnivoro lupo, ma è onnivoro? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza in merito così da poterne tracciare un profilo alimentare e, se vogliamo, anche comportamentale.

maria cavallo autrice di amusi magazine
Pubblicato da Maria Cavallo, il 10/09/2021
Aggiornato il 30/03/2022
dottoressa costanza delsante
Con il contributo di Costanza Delsante
3 minuti
Curiosità

In questo articolo:
Homepage / Magazine / Curiosità / Il cane è onnivoro? Facciamo chiarezza

Accogliamo il nostro cane come membro della famiglia, con lui condividiamo vita, tetto e anche letto, ma è ancora poco chiaro se sia carnivoro o onnivoro. I veterinari e gli esperti nutrizionisti hanno opinioni contrastanti in merito, ma tracciare il profilo alimentare più corretto alle attitudini del nostro migliore amico peloso, è fondamentale per il suo (e di conseguenza il nostro) benessere.

Differenza tra animali onnivori e carnivori

Le differenze principali tra animali onnivori e carnivori si snodano attorno all’apparato digerente e a tutto ciò che è relativo a questo (dal naso all’intestino). L’olfatto dei carnivori è molto, molto più sviluppato di quello degli onnivori. Questi ultimi hanno denti piatti, che favoriscono la masticazione, mentre gli animali carnivori hanno denti affilati che aiutano a strappare la carne e non masticano molto. Altro tratto peculiare dei carnivori, che li differenzia dagli onnivori, sono gli artigli: li utilizzano per afferrare la preda. I carnivori hanno un intestino corto (non devono digerire vegetali) e hanno una flora intestinale diversa da quella degli onnivori (loro hanno enzimi che servono per digerire sia la carne che i vegetali).

I carnivori si dividono in due sottordini: i caniformi (canidi, orsi, foche) e i feliformi (felini, iene, manguste). A differenza del secondo gruppo che ha abitudini alimentari strettamente carnivore, molte specie animali appartenenti al primo gruppo hanno in realtà un’alimentazione onnivora come i cani, i procioni e gli orsi. Per questo motivo il dibattito sul tipo di dieta migliore per il cane è ancora aperto.

jack russel che rosicchia un osso
Ma quanto si divertirà a rosicchiare il suo osso?

Il cane è quindi onnivoro?

Dal punto di vista scientifico, la maggior parte delle sue caratteristiche fisiche lo riconducono all’ordine dei carnivori, ma l’apparato digerente del cane sembra dirci il contrario. I suoi enzimi digestivi sono in grado di assimilare anche una grande varietà di alimenti vegetali senza problemi. Se vuoi approfondire l’argomento, ti consigliamo di leggere l’articolo riguardante cosa possono mangiare i cani.

Un consiglio per te: cerchi delle crocchette che siano buonissime ma al tempo stesso anche amiche della digestione del tuo cane? Prova la linea di crocchette con cereali nobili di amusi, contengono tanta carne fresca, riso integrale e zucca per essere altamente digeribili grazie ad ingredienti di prima qualità.

Scopri i gusti delle crocchette amusi con cereali nobili

sacco crocchette amusi aringa fresca Riso integrale Zucca adulto
Sconto primo acquisto
25.90
17.90
sacco crocchette amusi con pollo riso integrale zucca cucciolo
Sconto primo acquisto
24.90
16.90
sacco crocchette amusi aringa fresca riso integrale e zucca cucciolo
Sconto primo acquisto
26.90
18.90
sacco crocchette amusi pollo con riso integrale e zucca per adulto
Sconto primo acquisto
23.90
15.90

Carnivori facoltativi

È la definizione più calzante per i nostri cani: hanno quasi tutte le caratteristiche che definiscono i carnivori, ma il loro apparato digestivo è in grado di assimilare e digerire anche i carboidrati. Altra caratteristica che ci farebbe associare il cane alla categoria dei carnivori è la forma dei denti: in particolare i canini, lunghi ed affilati. Anche la lunghezza dell’intestino è abbastanza corta rispetto agli esseri spiccatamente onnivori (per esempio l’uomo, che è onnivoro, ha un intestino lungo tra i 5 e i 7 metri, il cane, a seconda delle razze, lo ha lungo tra 1,5 e 4,5 metri).

barboncino con sacco amusi
Qualsiasi sia la sua dieta, il suo cibo preferito lo renderà felice

La forma della bocca del cane, nonché la dentatura e la mobilità della mascella sono indicative di quanto il cane abbia bisogno di una dieta varia che comprenda anche alimenti vegetali. Il suo stomaco è grande e con un ph acido che favorisce la digestione. Tutto il passaggio del cibo e la sua assimilazione, indicano come il cane sia, anche fisiologicamente parlando, più incline ad una alimentazione onnivora. Per questo motivo, la risposta che scientificamente sentiamo di abbracciare è sì, il cane è onnivoro. Ha quindi necessità di una dieta più equilibrata rispetto ad animali come il gatto. È però fondamentale chiarire che il cane non è vegetariano e che la carne è un alimento fondamentale per la sua dieta, in quanto deve nutrirsi principalmente di proteine animali.

Scopri le crocchette amusi monoproteiche con carne fresca

sacco crocchette amusi agnello con patate e zucca cucciolo
Sconto primo acquisto
27.90
19.90
sacco crocchette amusi al maiale per cuccioli
Sconto primo acquisto
27.90
19.90
sacco crocchette amusi con agnello patate e zucca adulto
Sconto primo acquisto
26.90
18.90
sacco crocchette amusi con pollo riso integrale zucca cucciolo
Sconto primo acquisto
24.90
16.90
sacco crocchette amusi con maiale patate e zucca adulto
Sconto primo acquisto
26.90
18.90
sacco crocchette amusi pollo con riso integrale e zucca per adulto
Sconto primo acquisto
23.90
15.90

Perché è importante sapere se i cani sono onnivori o carnivori

È importante saperlo perché solo così sarai in grado di scegliere la corretta alimentazione per il tuo cane. Oltre ad essere a conoscenza di cosa non possono mangiare i cani, anche tenere in considerazione la natura del tuo pet è un atto di amore e cura aggiuntivo per fare una scelta consapevole. Sono tante le scuole di pensiero e le tendenze che riguardano la dieta dei cani, ma solo conoscendo le vere esigenze del tuo animale potrai scegliere il miglior cibo per cani. Ad esempio alcuni pet parent scelgono di alimentare il loro cucciolone con la dieta Barf, un tipo di alimentazione basato sull’idea di recuperare le abitudini alimentari dei cani così come erano in origine. Altri scelgono una dieta casalinga, altri ancora solo una dieta industriale. Qualsiasi sia la tua scelta, tieni sempre a mente ciò che abbiamo detto nei precedenti paragrafi, ma anche le esigenze specifiche del tuo pet.

Conoscevi queste caratteristiche morfologiche tra onnivori e carnivori?


Bibliografia:

cane e ciotola croccantini amusi

Articoli correlati
cane con cappellino da festa in testa e trombetta in bocca
Pubblicato da Greta Tesini, il 23/06/2022
Curiosità
Un’intera giornata dedicata ai nostri amici pelosi di tutto il mondo.
2 minuti
pomerania dentro una borsa
Pubblicato da Greta Tesini, il 11/02/2022
Aggiornato il 04/04/2022
Curiosità
Cura & Salute
Scopri i dettagli del documento che può servirti a viaggiare con il tuo amico a quattro zampe.
3 minuti
denti di labrador
Pubblicato da Greta Tesini, il 24/01/2022
Aggiornato il 04/04/2022
Curiosità
Quanti denti hanno i cani? Come aiutarli a mantenere una dentatura sana e forte? Scopriamolo insieme!
4 minuti

Vorresti leggere contenuti come questi direttamente dalla tua inbox?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità, curiosità e consigli sul mondo dei nostri amici quattrozampe!

Email:
Il tuo nome:
es. Polpetta:
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto l'informativa privacy e acconsenti al trattamento dei tuoi dati.

Scopri le crocchette amusi perfette per il tuo cane!

compila il questionario

Compila il nostro questionario e scoprilo subito in pochissimi click.

FAI IL TEST