Spedizione gratuita sugli ordini superiori a 35€
cane corgi sdraiata sul pavimento con i suoi peli affianco

Come districare i nodi del pelo del cane efficacemente

Bastano poche mosse e i giusti prodotti per una pettinatura veloce e indolore.

greta autrice di amusi magazine
Pubblicato da Greta Tesini, il 20/05/2022
Aggiornato il 07/09/2022
4 minuti
Cura & Salute

In questo articolo:
Homepage / Magazine / Cura & Salute / Come districare i nodi del pelo del cane efficacemente

Ogni riccio un capriccio! Lo diceva un famoso detto e - si sa - i ricci sono effettivamente complicati da gestire, anche quando si tratta dei nostri amici pelosetti. Ma i ricci non sono gli unici a dare “problemi” di spazzolatura. Anche il pelo liscio può rivelarsi complicato da gestire, soprattutto se molto lungo.

Se quindi sei finito qui per capire come togliere il pelo “morto” dal cane, o come sciogliere i nodi del tuo Maltese o, ancora, per trovare il prodotto sciogli nodi perfetto per il pelo riccio del tuo Barboncino, sei nel posto giusto!

Come agire a seconda del tipo di nodo

Tipi di pelo diverso hanno esigenze diverse (abbiamo anche scritto un articolo su come scegliere lo shampoo per ogni tipologia di pelo) per questo ti sarà utile sapere come togliere nodi al cane a seconda dei vari casi:

  • Pelo annodato: esistono dei veri e propri punti in cui il pelo tende ad annodarsi con più facilità. I nodi dietro le orecchie, attorno all’inguine e alle zampe sono i più comuni e anche i più delicati da sbrogliare perché si trovano in zone delicate o in cui l’animale non ama essere toccato e spazzolato. Valuta quindi attentamente se tentare di procedere con un pettine oppure tagliare il nodo direttamente. Se invece il pelo risulta annodato in altri punti, è importante cercare di sbrogliare prima i nodi a mano, dopodiché procedere con un cardatore e infine, se necessario, con un pettine. Diventa quindi indispensabile avere a portata di mano uno spray scioglinodi dall’azione districante. Importante: se il pelo del tuo pet è molto annodato, non procedere direttamente al lavaggio del cane, ma prima spazzolalo. Questo perché i nodi potrebbero aggrovigliarsi ancora di più e la cute non si asciugherebbe in modo adeguato. Cerca di evitare nel modo più assoluto questa condizione in quanto creeresti un ambiente favorevole alla proliferazione di batteri e funghi.
  • Pelo arruffato: questa condizione è normale e frequente nei cani a pelo lungo anche dopo semplicemente aver fatto una passeggiata.Tra le cause ci sono i movimenti e le attività quotidiane. Niente paura, se ti impegnerai anche solo pochi minuti ogni giorno a dare qualche colpo di spazzola, la situazione resterà sempre sotto controllo e il tuo cane ti ringrazierà.
  • Pelo infeltrito: purtroppo in questo caso la spazzolatura risulta impossibile da eseguire anche con l’aiuto del balsamo. L’unica soluzione, è tagliare il nodo in modo netto. Si può fare questa operazione sia con le forbici o con il rasoio, ma attenzione. Spesso in questi casi i nodi sono attaccati alla pelle e c’è il rischio di far male al cane se non si ha dimestichezza. In questo caso, affidarsi alle mani di un toelettatore più esperto è la soluzione migliore.
  • Pelo increspato: in questo caso, più che con veri e propri nodi, il pelo si presenterà spento, opaco e crespo al tatto. Un manto in queste condizioni è un manto che sarà portato ad annodarsi più facilmente, ma soprattutto dimostra carenze nutrizionali. Per risolvere la situazione, è necessario prima rivedere l'alimentazione scegliendo crocchette ricche di acidi grassi Omega 3 e 6 per il benessere di cute e mantello, e prendere in considerazione anche l’uso di un integratore formulato ad hoc per rinforzare il pelo e renderlo più bello.

Scopri i balsami amusi per pettinare il pelo del cane

balsamo concentrato
A partire da:
18.90

L’importanza della pettinatura quotidiana

Pettinare ogni giorno il cane è utile per diverse ragioni:

  • Ovviamente, previene il rischio della formazione di nodi difficili da sbrogliare;
  • Spazzolare via i nodi dal mantello del cane aiuta ad eliminare l’accumulo di peli e cellule morte;
  • Elimina le fastidiose crosticine che spesso si formano su coda e zampe e possono dare prurito e fastidio al tuo pet.

Più il pelo del tuo cane è lungo, più sarà utile svolgere questa routine quotidianamente. Saranno sufficienti pochi minuti, anzi, meglio eseguire una breve sessione tutti i giorni piuttosto che stressare il tuo peloso con sessioni interminabili. Inoltre, ricordati di calmare sempre il tuo cane con coccole e parole dolci nel caso in cui dovesse provare fastidio.

cocker viene spazzolato sulle orecchie
I nodi delle orecchie sono fra i più delicati da districare, spazzolale sempre delicatamente

I prodotti alleati per sciogliere i nodi nel pelo del cane

Come abbiamo visto prima, a volte la spazzola e il pettine da soli non bastano per togliere i nodi dal pelo del cane. Per fortuna, in questi casi entrano in soccorso rimedi come balsami e spray scioglinodi. Ma come funzionano precisamente?

  • Il balsamo per cani, come immaginerai, agisce esattamente come quello per i capelli umani. Si usa dopo aver effettuato lo shampoo e si lascia agire per qualche minuto. Dopodiché, si può procedere con il risciacquo. Il risultato sarà un pelo districato, morbidissimo e soprattutto facile da pettinare.
balsamo concentrato
A partire da:
18.90
Dopo lo shampoo, completa il trattamento con il nostro balsamo concentrato! Perfetto per domare anche i manti più "capricciosi", ti aiuterà a rendere ancora più morbido e districato il pelo del tuo cane per un risultato davvero "WOW"!!
Dopo lo shampoo, completa il trattamento con il nostro balsamo concentrato! Perfetto per domare anche i manti più "capricciosi", ti aiuterà a rendere ancora più morbido e districato il pelo del tuo cane per un risultato davvero "WOW"!!
A partire da:
18.90
  • Se vuoi sciogliere i nodi del pelo del cane senza acqua, lo spray scioglinodi, invece, è un prodotto da utilizzare a secco nebulizzando la lozione direttamente sul manto del cane. Rispetto al balsamo, ha il vantaggio di poter essere usato più frequentemente e soprattutto sul pelo asciutto. In pochi gesti il pelo del tuo cane sarà districato, lucidato e delicatamente profumato senza bisogno di effettuare un lavaggio.
spray scioglinodi
A partire da:
17.90
Prova lo spray scioglinodi di amusi! Grazie alla sua azione districante immediata, pettinare il tuo cane non sarà mai stato così semplice per te e piacevole per lui!
Prova lo spray scioglinodi di amusi! Grazie alla sua azione districante immediata, pettinare il tuo cane non sarà mai stato così semplice per te e piacevole per lui!
A partire da:
17.90

In entrambi i casi, ti consigliamo di preferire formulazioni naturali, prive di nichel e parabeni, e che rispettino sempre il pH naturale della cute del cane, proprio come i prodotti della linea cosmetica di amusi.

cane e ciotola croccantini amusi

Articoli correlati
border collie con la cuffia nella vasca
Pubblicato da Greta Tesini, il 10/05/2022
Aggiornato il 06/09/2022
Cura & Salute
Scopri come scegliere lo shampoo per cani più adatto alla sua tipologia di pelo e alle sue esigenze.
5 minuti
cane viene lavato nella vasca
Pubblicato da Greta Tesini, il 28/04/2022
Aggiornato il 06/09/2022
Cura & Salute
Scopri quante volte lavare il tuo cane in base alle sue esigenze.
4 minuti
ALT TEXT: labrador insaponato in una vasca da bagno
Pubblicato da Greta Tesini, il 07/04/2022
Aggiornato il 04/11/2022
Cura & Salute
Tutti i segreti e i consigli su come lavare il tuo cane con e senza shampoo!
6 minuti

Vorresti leggere contenuti come questi direttamente dalla tua inbox?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità, curiosità e consigli sul mondo dei nostri amici quattrozampe!

Email:
Il tuo nome:
es. Polpetta:
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto l'informativa privacy e acconsenti al trattamento dei tuoi dati.

Qual è l'alimentazione perfetta per il tuo cane?

compila il questionario

Compila il nostro questionario e scoprilo subito in pochissimi click.

FAI IL TEST