La spedizione gratuita sul primo ordine scade il 30/09!
jack russel allatta i suoi cuccioli

Come gestire lo svezzamento dei cuccioli di cane

Come e quando svezzare i cuccioli di cane: dal latte materno alle crocchette.

greta autrice di amusi magazine
Pubblicato da Greta Tesini, il 31/01/2022
Aggiornato il 13/06/2022
dottoressa costanza delsante
Con il contributo di Costanza Delsante
5 minuti
Nutrizione
Neopadroni

In questo articolo:
Homepage / Magazine / Nutrizione / Come gestire lo svezzamento dei cuccioli di cane

Se hai avuto la fortuna di veder nascere una cucciolata, saprai anche che all’emozione di gioia e stupore del momento, si accompagna sempre anche un sentimento di inevitabile preoccupazione. Così piccoli e fragili, i cucciolotti vanno curati, protetti e nutriti nel modo migliore per poter crescere sani e forti. Mamma cane sarà pronta a fare la sua parte, ma ad un certo punto i cuccioli andranno svezzati e introdotti al cibo solido, e questa è un’operazione che, in ambiente domestico, puoi fare solo tu. Ecco i consigli per gestire lo svezzamento dei cuccioli di cane in serenità.

Cosa si intende per svezzamento del cane?

Lo svezzamento è una fase fondamentale nella vita del cane, e allo stesso tempo molto delicata. Si tratta infatti del passaggio da un’alimentazione sostentata dalla madre (ossia l’allattamento) ad una totalmente autonoma. Questo passaggio è importante che avvenga in modo graduale, poiché è determinante per il buon funzionamento gastrointestinale del cucciolo e delle sue capacità digestive. Se hai la fortuna di avere a casa una cucciolata, il tuo compito sarà quello di favorire lo staccamento dei cuccioli dalla madre nel modo più naturale possibile e di introdurre poco a poco cibo solido di qualità.

Quando svezzare i cuccioli di cane?

A quanti giorni si possono svezzare i cuccioli di cane? Di norma, è bene non staccare il cucciolo dalla madre prima dei 60 giorni di vita. Lo svezzamento invece, può iniziare anche prima, soprattutto se sai che il cucciolo cambierà abitazione al termine dei due mesi. Per questo dovrai iniziare ad abituarlo al cibo solido a partire dalla quarta settimana fino alla settima - ottava settimana di vita, in modo da completare lo svezzamento gradualmente.

cane maltese allatta i suoi cuccioli
Una mamma sarà sempre pronta a prendersi cura dei suoi cuccioli, proprio come questa cagnolina Maltese

Come svezzare i cuccioli di cane

  • Pasti piccoli e frequenti sono la regola per uno svezzamento corretto. I cuccioli molto piccoli sono abituati a poppare il latte molto spesso, di conseguenza anche il passaggio al cibo solido richiede intervalli di tempo brevi fra un pasto e l’altro, senza protrarre il digiuno per troppe ore.
  • Introduci cibo su misura per cuccioli formulato appositamente per questa fase di vita: le crocchette per cani cuccioli sono più ricche di energia e proteine rispetto a quello per cani adulti, inoltre sono più piccole per adattarsi alla loro bocca.
  • Calibra l’alimentazione del cucciolo ogni settimana per assicurarti che riceva il giusto apporto calorico in proporzione alla sua crescita. Osserva come cresce e il suo livello di energie: dovrebbe mantenere un fisico asciutto con un sottile strato di grasso che ricopre le costole, un pelo morbido e lucido e dovrebbe mostrarsi attivo e pimpante.
  • Raddrizza il tiro se noti che il tuo cucciolo sta crescendo troppo in fretta: non è vero che un cane paffuto è in salute, la sovralimentazione predispone a patologie osteoarticolari poiché direttamente correlate a un peso corporeo e tasso di crescita eccessivi. Inoltre, predispone anche all’obesità.

Vorresti ricevere informazioni chiare e semplici su come introdurre le crocchette nella dieta del tuo cucciolo direttamente da un’esperta? Prenota gratuitamente una consulenza nutrizionale con la nostra veterinaria Costanza Delsante.

PRENOTA UNA CONSULENZA

cuccioli che mangiano dalla ciotola
Nutri i tuoi cuccioli soltanto con il cibo formulato per loro

Le fasi dello svezzamento

Lo svezzamento dei cani si può suddividere in 3 fasi consecutive:

  1. Fase di allattamento: corrisponde alle prime 3 - 4 settimane di vita del cane, ed è la fase in cui il latte materno rappresenta l’unica fonte di nutrimento per lui. In questa fase è importante che tu ti assicuri che il cucciolo riesca ad alimentarsi correttamente (soprattutto se fa parte di una cucciolata numerosa) e non manifesti segnali di ipoalimentazione.
  2. Fase di svezzamento vero e proprio: questa fase dura circa due mesi (ossia fino al terzo mese di vita del cucciolo) ed è il momento in cui la dieta liquida viene integrata anche con cibi solidi. Inizia con piccole percentuali per poi aumentarle man mano che le settimane vanno avanti e il cucciolo inizierà a staccarsi naturalmente dalla madre. Per questa fase consigliamo di affidarti a specifici alimenti per lo svezzamento.
  3. Passaggio al cibo solido (o termine dello svezzamento): solitamente a 8 settimane quasi tutti i cani sono da considerarsi svezzati, ciò significa che non hanno più bisogno di essere allattati dalla madre. In questa fase puoi anche iniziare a dare le crocchette ai cuccioli, sostituendole con le preparazioni per lo svezzamento. Per abituare il cucciolo alle crocchette, puoi ammollare queste in un po’ d’acqua per abituarlo piano piano alla nuova consistenza. Scegli ovviamente crocchette per cuccioli che siano nutrienti, altamente proteiche e perfettamente bilanciate.

Il fabbisogno calorico dei cuccioli

In confronto ai cani adulti, i cuccioli devono mangiare una quantità di cibo maggiore rispetto alla propria taglia, poiché hanno bisogno di livelli più alti di sostanze nutritive, in particolare di vitamine e minerali quali vitamina D e calcio (valuta assieme al veterinario l’introduzione di integratori). Il loro fabbisogno può essere addirittura doppio rispetto a quello di un esemplare adulto della stessa razza, soprattutto nei primissimi mesi di vita, fino a stabilizzarsi sullo stesso livello quando raggiunge almeno l’80% del peso di adulto.

In generale, il fabbisogno calorico dei cuccioli rispetto ai cani adulti è:

Tabella del fabbisogno dei cuccioli

Percentuale rispetto al peso da adultoFabbisogno calorico rispetto ad un adulto
Fino al 40%x 2
Dal 40% al 60%x 1,6
Dal 60% all'80%x 1,2

Come svezzare un cucciolo orfano?

I primi giorni di vita del cane sono un momento delicato, in cui noi umani dovremmo interferire il meno possibile. Infatti, dalla nascita allo svezzamento i cuccioli di cane vengono nutriti dalla madre attraverso il suo latte che contiene tutte le sostanze nutritive di cui hanno bisogno. Purtroppo però, può capitare a volte che la madre non sia in grado di allattare tutta la cucciolata contemporaneamente o che la sua produzione di latte sia scarsa… In questi casi non ricorrere né al latte vaccino né a preparati per neonati umani, che potrebbero causare flatulenza e diarrea, ma rivolgiti sempre a negozi specializzati che ti mostreranno le alternative fra i preparati studiati appositamente per i cuccioli di cane.

Le migliori crocchette per lo svezzamento dei cuccioli di cane

Come abbiamo detto, l’alimentazione corretta per un cucciolo di cane prevede la somministrazione di un cibo adatto a questa fase di crescita, come crocchette specifiche. Non dovrai però limitarti alla tipologia di crocchette, ma controllare anche che siano di qualità. Infatti, l’alimentazione ricevuta durante il periodo di crescita impatterà in modo diretto sulla salute del cucciolo anche quando diventerà un cane adulto.

Scegli crocchette che abbiano queste caratteristiche:

  • Formulazione specifica per età e razza
  • Carne come ingrediente principale
  • Tabella con dosi indicative dettagliate
  • Se possibile, ingredienti naturali

Un consiglio per te: se stai cercando delle crocchette che rispecchino questo standard qualitativo, non resterai deluso dalla linea di crocchette per cuccioli di amusi. Tutte le ricette contengono acidi grassi omega 3, tante proteine di elevato valore nutrizionale, vitamine e minerali per far garantire un corretto sviluppo dell’organismo del tuo cucciolo.

Prova le crocchette amusi pensate per i cuccioli

sacco crocchette amusi agnello con patate e zucca cucciolo
Sconto primo acquisto
27.90
19.90
sacco crocchette amusi al maiale per cuccioli
Sconto primo acquisto
27.90
19.90
sacco crocchette amusi con pollo riso integrale zucca cucciolo
Sconto primo acquisto
24.90
16.90
sacco crocchette amusi aringa fresca riso integrale e zucca cucciolo
Sconto primo acquisto
26.90
18.90

Bibliografia:

cane e ciotola croccantini amusi

Articoli correlati
rhodesian sdraiato affianco a una ciotola di crocchette
Pubblicato da Greta Tesini, il 27/09/2022
Con la collaborazione di Costanza Delsante
Cura & Salute
Nutrizione
Se il tuo cane soffre di intolleranze o allergie alimentari, le crocchette ipoallergeniche sono la soluzione.
3 minuti
uomo dà biscottino a un piccolo cane pomerania
Pubblicato da Greta Tesini, il 22/09/2022
Comportamento
Neopadroni
Insegna al tuo cane a resistere anche al bocconcino più invitante per evitare di esporlo a rischi inutili.
3 minuti
maltese e bambina sdraiati sul pavimento
Pubblicato da Greta Tesini, il 15/09/2022
Neopadroni
Lifestyle
Scopri le razze di cuccioli più adatte per un “cucciolo” di umano.
6 minuti

Vorresti leggere contenuti come questi direttamente dalla tua inbox?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità, curiosità e consigli sul mondo dei nostri amici quattrozampe!

Email:
Il tuo nome:
es. Polpetta:
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto l'informativa privacy e acconsenti al trattamento dei tuoi dati.

Scopri le crocchette amusi perfette per il tuo cane!

compila il questionario

Compila il nostro questionario e scoprilo subito in pochissimi click.

FAI IL TEST