Sul tuo primo ordine la spedizione è gratuita!
pomerania annusa lenticchie rosse

I cani possono mangiare le lenticchie?

Sono un alimento insolito per i nostri amici pelosi, vediamo come inserirle nella loro dieta per trarne tutti benefici.

greta autrice di amusi magazine
Pubblicato da Greta Tesini, il 13/12/2021
3 minuti
Nutrizione

In questo articolo:
Homepage / Magazine / Nutrizione / I cani possono mangiare le lenticchie?

Se te lo stavi chiedendo, tranquillo, i cani possono mangiare le lenticchie poiché, come quasi la totalità dei legumi, rientrano fra gli alimenti sicuri che anche loro possono assumere. Ecco un altro articolo su cosa possono mangiare i cani. Ci sono però delle regole per integrarle correttamente nella dieta del tuo cane e trarne unicamente i benefici senza rischi. Non potrai dunque dividere il piatto del cenone di Capodanno con lui, ma con le dovute accortezze puoi tranquillamente far assaggiare questo legume al tuo amico a quattro zampe.


sacco crocchette amusi Pesce fresco Riso integrale Zucca adulto
A partire da:
25.90

I benefici delle lenticchie per i cani

Le lenticchie apportano tante proteine, carboidrati e fibre. Questi legumi hanno numerose proprietà benefiche per la salute del cane. Infatti, grazie ai numerosi antiossidanti, diminuiscono il rischio di infiammazioni e tumori, ma non solo. L’assunzione di lenticchie aiuta a controllare il picco glicemico e dunque aiuta i cani che soffrono di diabete. Questo perché le lenticchie sono un alimento ricco di fibre ma povero di zuccheri e grassi. Essendo legumi, contengono molte vitamine e sali minerali fra cui:

  • potassio e magnesio
  • selenio
  • ferro e zinco
  • acido folico
  • vitamine del gruppo B

Il loro ridotto contenuto di calorie le rende inoltre utilissime per evitare l’obesità: 100 g di lenticchie bollite apportano meno di 100 kcal e saziano in modo eccellente.

I contro delle lenticchie

È vero, il cane può mangiare le lenticchie, ma se un buon quantitativo di fibre può aiutarlo a mantenere l’intestino e il metabolismo attivi, al contrario una quantità troppo ingente potrebbe essere controproducente. Fra i possibili fastidi che possono manifestarsi dando troppe lenticchie al tuo cane ci sono flatulenza, aerofagia e diarrea.

pomerania annusa lenticchie rosse
Evita le lenticchie crude per il tuo cane, sono poco digeribili

Sappiamo che non lo farai, ma se dovesse capitarti di dare lenticchie crude al tuo cane un altro rischio che potrebbe insorgere è quello di causargli malassorbimento dei nutrienti e proliferazione di batteri nocivi nell’intestino. Questo è dovuto alla lecitina, una glicoproteina che se assunta in grandi quantità può risultare tossica. Sempre meglio dunque optare per lenticchie cotte.

Come dare le lenticchie ai cani?

Abbiamo appena detto che sarebbe meglio dare sempre le lenticchie cotte al tuo cane, ma la differenza sta anche nel metodo di cottura. Servi le lenticchie bollite o cotte al vapore (meglio se frullate a purea), no a cotture troppo lente che le farebbero risultare poco digeribili. Anche se potrebbe sembrarti una soluzione comoda, attenzione alle lenticchie in scatola! Hanno percentuali di sodio troppo elevate al loro interno, e ti ricordiamo che quest’ultimo non fa affatto bene al tuo cane! Inoltre, ricordati di non condire le lenticchie con aglio o cipolla, che sono alimenti tossici per i cani.

Per le lenticchie ancor più che per altri alimenti, è importante fare attenzione alle dosi. In questo caso, meno è meglio che abbondare, per evitare che si presentino i problemi che abbiamo citato nel paragrafo precedente.

Hai mai fatto provare le lenticchie al tuo amico a quattro zampe? Com’è stata la sua reazione? Raccontacelo inviando una mail a blog@amusi.it


Scopri il nutrimento migliore per il tuo cane:


Chi è amusi?

Siamo l’innovativo brand di pet food che ti offre prodotti e servizi su misura per la nutrizione del tuo cane. In amusi desideriamo solo il meglio per chi ti ama e ogni cane è benvenuto nella nostra famiglia! Per ognuno di loro creiamo un piano nutrizionale personalizzato, studiato con veterinari nutrizionisti esperti per offrire benessere e tanto gusto. Il nostro ingrediente segreto? L’amore.

scopri le crocchette

cane e ciotola croccantini amusi

Articoli correlati
cane non mangia i croccantini
Pubblicato da Greta Tesini, il 24/12/2021
Nutrizione
Perché il cane non mangia? Ecco tutti i consigli e le soluzioni per sapere cosa fare se il tuo cane rifiuta il cibo.
5 minuti
border collie che pensa a una ciotola di cibo
Pubblicato da Greta Tesini, il 21/12/2021
Nutrizione
Se il tuo cane sembra non essere mai sazio, potrebbe essere colpa di un’alimentazione sbilanciata o qualche patologia nascosta.
5 minuti
cane carlino con castagna in bocca
Pubblicato da Greta Tesini, il 20/12/2021
Nutrizione
Scopriamo se le castagne fanno male al cane oppure hanno qualche effetto benefico sui nostri amici pelosi all’interno di questo nuovo articolo.
3 minuti
Logo amusi
Il mondo Amusi
Modalità di pagamento accettate:
pagamenti supportati
PETTECH S.R.L. - Via Borromei, 6 20123 Milano - P.IVA 11702840965 - supporto@amusi.ittel: 02 9475 2163