Sul tuo primo ordine la spedizione è gratuita!
jack russel con osso finto in bocca
jack russel con osso finto in bocca

Cosa dare da masticare al cane per pulire i suoi denti?

Scopri qual è l’osso da masticare per cani più indicato e le alternative naturali per intrattenere e curare l’igiene orale del tuo pet.

Pubblicato da Greta Tesini, il 04/03/2022
Aggiornato il 04/04/2022
4 minuti
Lifestyle

In questo articolo:
Homepage / Magazine / Lifestyle / Cosa dare da masticare al cane per pulire i suoi denti?

Sei alla ricerca di un modo efficace per curare l’igiene delle gengive e dei denti del tuo cane? Ciò che fa al caso tuo sono gli snack masticabili. Pratici e sicuri, sono la soluzione che ti permette di pulire i denti del tuo pet mentre lui ci gioca e li mordicchia.

Perché è importante dare dei masticativi al cane?

I masticatori svolgono una doppia funzione: ricreativa e igienica. Infatti, oltre alla funzione prettamente igienica, i masticativi sono utilissimi anche per tenere impegnato in casa un cane mentre, ad esempio, tu non ci sei. Sono dei veri e propri alleati che potrebbero aiutarti nell’educazione di Fido nel caso in cui il tuo sia un cane che morde tutto ciò che si ritrova sotto il naso. Un comportamento che spesso è indice di stress o paura. Non è raro, infatti, che i cani che si sentono soli e abbandonati sfoghino il loro stress sul mobilio di casa o sui tuoi oggetti personali. L’utilizzo di masticatori può risolvere questo problema e salvare il tuo divano! A proposito, se hai questo problema ti consigliamo anche di leggere l’articolo su come insegnare al cane a non mordere.


Scopri le crocchette amusi, una ciotola di benessere per il tuo cane

sacco crocchette amusi agnello con patate e zucca cucciolo
A partire da:
27.90

Quali masticabili per cani sono sani?

Partiamo dicendo subito come non dovrebbero essere fatti i masticatori:

  • No a oggetti di plastica dura
  • No a oggetti frantumabili
  • No a oggetti che possono ridursi in piccoli pezzi (tipo giocattoli per bambini)

L’ideale sarebbe sempre scegliere masticativi naturali per cani, ossia snack a forma di osso (o altri oggetti) che hanno il vantaggio rispetto alle ossa di animale di essere arricchiti con fitonutrienti come vitamine e fibre. Ad esempio, un’alternativa all'osso di bufalo (o di altri animali) è rappresentata dagli ossi fatti con la pelle bovina o anche dagli ossi vegetali. Puoi trovare questi ultimi sottoforma di snack naturali per cani, che rappresentano una scelta sicura per la salute del tuo pet. A breve amusi lancerà i suoi ossi snack 100% vegetali, senza OGM e senza glutine. Grazie al quantitativo di fibra vegetale si prenderanno cura dell’igiene orale del tuo cane e anche del suo benessere intestinale.

Anche la radice di erica è molto utilizzata come masticativo per cani: si tratta di un prodotto naturale il cui legno non produce schegge ed è molto resistente. Potresti anche valutare l’acquisto di un osso finto o un masticatore come idea regalo per il tuo cane.

Riguardo invece agli snack masticabili per cani di media e breve durata, devi sapere che si tratta di un tipo di prodotto differente, più simile a una vera e propria merenda che quindi dovrà essere considerata come parte integrante della dieta seguita dal tuo amico peloso. A breve saranno disponibili sul nostro shop degli snack dentali in due simpatiche varianti, entrambi dal gusto irresistibile: uno in formato classico di stick dentale, l’altro come snack a forma di spazzolino. Anche in questo caso, si tratterà di prodotti fatti solo con ingredienti naturali e vegetali e senza coloranti e conservanti artificiali utili a mantenere la buona igiene orale del tuo pet.


Scopri le crocchette amusi, una ciotola di benessere per il tuo cane


Quali ossa possiamo dare al cane?

Le ossa da mordere non sono tutte uguali. Esistono tipologie di ossa più sicure per il tuo cane, e altre che dovresti evitare nel modo più assoluto. In generale, ok a ossa lunghe, piatte e resistenti. Ma quando dai un osso da rosicchiare al tuo cane, fai anche attenzione alle dimensioni: ossa troppo grandi o troppo piccole potrebbero rivelarsi dannose o addirittura fatali. Ma vediamo insieme quali ossa si possono dare ai cani.

Le ossa consentite sono:

  • Ossa di manzo
  • Ossa di prosciutto
  • Ossa di bufalo
  • Ossa di pelle bovina
  • Ossa vegetali (acquistabile sottoforma di snack per cani)

Sono tutte abbastanza grandi e resistenti per non essere ingerite accidentalmente o scheggiarsi e rompersi.

Sono vietate invece:

  • Ossa di pollo, tacchino, coniglio o quaglia (o in generale tutte le ossa troppo piccole, appuntite o fragili)
  • Ossa di bistecca (essendo ossa già tagliate è molto più facile che si frantumino pericolosamente sotto i denti)
  • Ossa cotte (il processo di cottura cambia la consistenza dell’osso rendendolo più fragile).

Le controindicazioni di somministrare queste ossa al tuo cane possono essere anche molto gravi: soffocamento, rottura dei denti o addirittura blocco intestinale.

cane morde un osso
Fai molta attenzione all’osso che scegli di dare al tuo cane!

Cosa dare da masticare ad un cucciolo?

Per questa fase della crescita, l’osso per cuccioli ideale dovrebbe essere uno snack dentale apposito. Le ossa vere infatti potrebbero essere troppo rischiose o anche troppo dure per i suoi denti da latte. Ma quando è utile dare l'osso al cucciolo? Può essere utile (se non necessario!) nel caso in cui il tuo cucciolo sia nervoso per via dei denti che stanno crescendo. La dentizione è un momento fastidioso per i cuccioli, è comprensibile che abbiano bisogno di sfogare il prurito alle gengive mordicchiando qualcosa.

cane e ciotola croccantini amusi

Articoli correlati
denti di labrador
Pubblicato da Greta Tesini, il 24/01/2022
Aggiornato il 04/04/2022
Curiosità
Quanti denti hanno i cani? Come aiutarli a mantenere una dentatura sana e forte? Scopriamolo insieme!
4 minuti
barboncino marrone mostra i denti
Pubblicato da Greta Tesini, il 20/01/2022
Aggiornato il 04/04/2022
Cura & Salute
Neopadroni
Scopriamo insieme quando i cani cambiano i denti e tutte le strategie per placare il prurito alle gengive del cucciolo.
3 minuti
cane si lecca i baffi guardando delle crocchette proveniente da un sacchetto
Pubblicato da Greta Tesini, il 12/05/2022
Lifestyle
I metodi infallibili per croccantini sempre gustosi e fragranti.
3 minuti

Vuoi contenuti come questi direttamente nella tua inbox?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità, curiosità e consigli per i tuoi amici pet!

Email:
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto l'informativa privacy e acconsenti al trattamento dei tuoi dati.

Scopri le crocchette amusi perfette per il tuo cane!

compila il questionario

Compila il nostro questionario e scoprilo subito in pochissimi click.

FAI IL TEST