Risparmia sul tuo primo ordine con il codice BENVENUTO20
husky con ciotola di crocchette sul tavolo

Come stimolare l’appetito del cane in modo naturale

Come far mangiare il tuo cane quando rifiuta il cibo? I rimedi naturali contro l’inappetenza.

greta autrice di amusi magazine
Pubblicato da Greta Tesini, il 28/01/2022
Aggiornato il 09/11/2022
dottoressa costanza delsante
Con il contributo di Costanza Delsante
4 minuti
Nutrizione

In questo articolo:
Homepage / Magazine / Nutrizione / Come stimolare l’appetito del cane in modo naturale

Il benessere del cane è percepibile attraverso queste cose: la sua voglia di correre e giocare, la salute del suo intestino e… Il suo appetito! Ma quando quest’ultimo viene a mancare cosa bisogna fare? Scopriamo insieme le cause più comuni dell’inappetenza del cane e come aumentarne l'appetito.

Le principali cause di un cane inappetente

Prima di allarmarti, vogliamo assicurarti che l’inappetenza nel cane è una condizione che si verifica abbastanza spesso, e nella maggior parte dei casi non c’è nulla di cui preoccuparsi. Ci possono essere giorni o brevi periodi in cui il tuo cane non mostra interesse per il cibo, può accadere ad esempio in concomitanza del calore. In generale, però, inizia a preoccuparti solo se il digiuno si protrae per molti giorni ed è accompagnato da sintomi quali diarrea e vomito. Spesso, le cause per cui un cane rifiuta il cibo possono essere:

  • Cambio di crocchette, i cani sono abitudinari e a volte un cambio di alimentazione può essere un piccolo “trauma”, assicurati quindi di fare la transizione in modo graduale;
  • Sovralimentazione e sedentarietà, se dai troppo pappa al tuo cane e non gli fai bruciare abbastanza energie è normale che non abbia molta fame;
  • Cibo di qualità scadente, come crocchette conservate male, con ingredienti di scarso valore nutrizionale o poco appetitose;
  • Avanzare dell’età, un cane anziano mangia solitamente molto meno di un cane giovane;
  • Caldo e cambio di stagione, le alte temperature dell’estate possono inibire l’appetito del cane;
  • Intossicazione alimentare o da veleno;
  • Farmaci e stati patologici, alcuni farmaci possono inibire l’appetito, e ancora alcune patologie come il diabete, alcune malattie autoimmuni, insufficienza renale causano spesso inappetenza del cane. Nutrire un cane malato non è semplice, per questo devi sempre rivolgerti al tuo veterinario che saprà indicarti la terapia migliore.
cane non vuole mangiare le crocchette
Perchè il cane rifiuta il cibo? Le cause possono essere un cambio di crocchette, l’età o una patologia.

Come aumentare l'appetito nei cani?

L’appetibilità della dieta è fondamentale. Immagina di dover mangiare ogni giorno qualcosa che non ti piace o trovi poco gustoso… Non ne saresti così felice, giusto? La stessa cosa vale per il tuo amico a quattro zampe. Inoltre, per capire se stai nutrendo il tuo cane nel modo giusto, potrebbe esserti utile consultare l'articolo dedicato alla corretta alimentazione del cane. Nel frattempo, scopriamo insieme i migliori rimedi per risolvere la mancanza di appetito del tuo pet.

Alcuni rimedi naturali per stimolare l’appetito al cane

  • Cambia alimentazione: la causa del suo poco appetito spesso è risolvibile con un cambio delle crocchette o con il passaggio da un cibo secco ad un cibo umido. Stuzzica l’appetito del tuo pet con alimenti naturalmente gustosi fatti con carne e ortaggi freschi e genuini, proprio come le crocchette per cani di amusi;
  • Attività fisica: uno dei rimedi migliori per stimolare il cane a mangiare è senza dubbio fargli fare attività fisica. Mantenere il tuo cane in movimento gli farà bruciare calorie e sentirà naturalmente il bisogno di rifocillarsi dopo la passeggiata;
  • Integratori alimentari di vitamine: se il tuo cane mangia poco e le hai già provate tutte, puoi anche valutare l’introduzione di integratori di vitamine formulati per cani inappetenti. A differenza degli appetizzanti chimici utilizzati spessissimo all’interno di crocchette di bassa qualità (come ad esempio il glutammato monosodico (E621), esaltatore di sapidità) si tratta in questi casi di integratori naturali per stimolare l’appetito del cane, composti da vitamine del gruppo B. Un’ottima fonte di queste ultime è il lievito di birra. Il lievito di birra non solo stimola l’appetito del cane ma favorisce anche il benessere intestinale di quest’ultimo. Per questo noi lo utilizziamo nelle ricette delle nostre crocchette per cani.
barboncino con sacco amusi
Come stimolare naturalmente l’appetito al cane? Scegli crocchette con carne e ingredienti freschi

Come invogliare un cucciolo a mangiare?

Forse ti sembrerà strano, ma spesso i cuccioli non mangiano perché soffrono lo stress. Quest’ultimo è dovuto principalmente a due cause: il distaccamento dalla mamma (e il conseguente svezzamento) e il cambio di ambiente. Un nuova famiglia, una nuova casa e un nuovo cibo tutti insieme possono causare ansia al tuo cucciolo, che come reazione potrebbe appunto anche rifiutare il cibo. Altra cosa, il tuo cucciolo potrebbe rifiutare la pappa perché sta iniziando a cambiare i denti. Come aiutare il tuo cane a mangiare, dunque? Innanzitutto assicurati che il problema non sia proprio il cibo: fai una prova con crocchette diverse o con un alimento nuovo… Se corre a mangiarlo significa che semplicemente quello di prima non era di suo gradimento! Prova poi a razionare il cibo più frequentemente e magari a scaldare ed ammorbidire le crocchette con un po’ di acqua o brodo caldo.

Prova le crocchette amusi pensate per i cuccioli

Consigliate dai veterinari per una crescita equilibrata

sacco crocchette amusi agnello con patate e zucca cucciolo
A partire da:
28.90

Come rendere più appetibili le crocchette

Lascia perdere chi ti propone crocchette per cani stimola appetito, spesso sono solo crocchette con al loro interno esaltatori di sapidità e nient’altro. Semmai, cosa puoi aggiungere alle crocchette del cane per renderle più sfiziose? In realtà, se il tuo cane rifiuta le crocchette, il nostro consiglio è di provare a cambiarle e orientarti su alimenti naturalmente più gustosi e appetibili come le crocchette per cani amusi. Ricche di carne fresca, ingredienti naturali e perfettamente bilanciate.

Scopri la linea completa delle crocchette monoproteiche amusi

9 clienti su 10 le consigliano!

Non è infatti solo una questione di gusto: il naso del tuo cane sa riconoscere un alimento di scarsa qualità prima di te! Come abbiamo già detto, una delle cause più comuni di cani inappetenti è la scarsa freschezza dell’alimento. Prova a cambiare la sua alimentazione e facci sapere come va scrivendoci a blog@amusi.it


Bibliografia:

cane e ciotola croccantini amusi

Articoli correlati
cane non mangia i croccantini
Pubblicato da Greta Tesini, il 24/12/2021
Con la collaborazione di Costanza Delsante
Aggiornato il 07/11/2022
Nutrizione
Perché il cane non mangia? Ecco tutti i consigli e le soluzioni per sapere cosa fare se il tuo cane rifiuta il cibo.
6 minuti
labrador che mangia dalla ciotola di metallo a casa
Pubblicato da Greta Tesini, il 01/12/2021
Con la collaborazione di Costanza Delsante
Aggiornato il 30/03/2022
Nutrizione
Hai comprato delle nuove crocchette per il tuo cane ma proprio non ne vuole sapere di assaggiarle? Potresti aver scelto il cibo sbagliato per lui.
3 minuti
cane anziano
Pubblicato da Maria Cavallo, il 30/08/2021
Con la collaborazione di Costanza Delsante
Aggiornato il 04/04/2022
Nutrizione
Ai nostri occhi restano sempre dei cuccioli, ma il tempo passa anche per loro. Come variare l’alimentazione del nostro cane quando diventa anziano? Scopriamolo insieme.
3 minuti

Vorresti leggere contenuti come questi direttamente dalla tua inbox?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere novità, curiosità e consigli sul mondo dei nostri amici quattrozampe!

Email:
Il tuo nome:
es. Polpetta:
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto l'informativa privacy e acconsenti al trattamento dei tuoi dati.

Qual è l'alimentazione ideale per il tuo cane?

compila il questionario

Compila il nostro questionario e scoprilo subito in pochissimi click.

FAI IL TEST