Sul tuo primo ordine la spedizione è gratuita!
donna tiene bassotto al guinzaglio mentre abbaia ad un barboncino

Come difendere il proprio cane da un altro cane: regole e consigli

Purtroppo, può accadere che il tuo cane venga aggredito da un altro cane. Vediamo insieme quali sono i modi per allontanare il cane aggressore in sicurezza.

greta autrice di amusi magazine
Pubblicato da Greta Tesini, il 15/11/2021
4 minuti
Lifestyle

In questo articolo:
Homepage / Magazine / Lifestyle / Come difendere il proprio cane da un altro cane: regole e consigli

Una preoccupazione ricorrente fra tutti i pet parent è che il loro amico a quattro zampe possa subire un’aggressione da parte di un altro cane. Sfortunatamente, non è così raro che questi episodi di violenza possano verificarsi, per questo è tuo compito sapere come difendere il tuo cane, senza farti prendere dal panico e dalla paura.

Come evitare l’aggressione

Comportamenti preventivi:

  • Non frequentare aree cani a rischio: l’area cani può essere un luogo di incontro per il tuo amico a quattro zampe, ma se la compagnia non è di suo gradimento potrebbe rivelarsi terreno di scontro. Nel dubbio, è sempre meglio chiedere alle persone già presenti nell’area cani informazioni sull’altro cane (sesso e temperamento) ed eventualmente allontanarsi o attendere il proprio turno fuori.
  • Allontanati da potenziali pericoli: se noti all’orizzonte un cane con cui il tuo pet non va d’accordo o che semplicemente non conosci, meglio girare alla larga. I cani possono essere imprevedibili ed è meglio evitare potenziali situazioni di tensione.
  • Non lasciare il cane libero: a meno che tu non sia sicuro di trovarti in un luogo isolato, sarebbe meglio tenere il tuo cane legato al guinzaglio. Ciò eviterà possibili fughe improvvise verso altri cani, ma lo proteggerà anche da eventuali aggressioni.
  • Non tirare il guinzaglio del tuo cane: un altro comportamento sbagliato tipico dell’uomo è quello di tirare il proprio cane nel caso si trovi di fronte ad un cane aggressivo. Se il tuo cane tira al guinzaglio quando vede altri cani, cerca di opporti alla sua forza ma senza strattonarlo, piuttosto, richiamalo con i comandi o cerca di allontanarti. Se tiri troppo il guinzaglio invece, lo farai solo innervosire maggiormente perché lui si sentirà bloccato.
  • Lascia a casa i giochi: i cani possono essere molto possessivi nei confronti degli oggetti che ritengono “propri”. Portare in aree comuni palline e giochi vari potrebbe essere rischioso e scatenare invidie e contese fra cani.
  • Usa la museruola: se il cane particolarmente aggressivo e con il vizio di mordere e attaccare è il tuo, il consiglio migliore è mettergli la museruola, specialmente se sai che andrai incontro a situazioni “a rischio”. In questo modo potrai difendere anche gli altri cani e i loro padroni. Ricorda però che nel lungo termine è sempre meglio contattare un addestratore cinofilo per correggere questi comportamenti.
  • Evita di portare a spasso cagne in calore: in questo caso si tratta di un consiglio per evitare di provocare aggressioni fra cani terzi. In questa condizione, infatti, la tua cagnolina potrebbe diventare il fattore scatenante di una zuffa, innescando un naturale istinto di competizione fra i maschi.
aggressioni tra cani
Perché il mio cane abbaia agli altri cani?

Cosa fare quando il tuo cane viene aggredito da un altro cane

Nonostante tutte le accortezze, può capitare a chiunque di distrarsi e non accorgersi subito del pericolo che si sta avvicinando. Se vedi che il tuo cane sta per essere aggredito da un altro cane, agisci tempestivamente ma mantieni la calma. Anche in questo caso, con le giuste manovre, è possibile difendersi e cercare di salvare la situazione.

Cosa evitare durante l’aggressione

  • Non metterti tra i due cani: specialmente se si tratta di grossi cani, abbandona subito l’idea di metterti in mezzo poiché potrebbe essere pericoloso e non risolutivo. La lotta continuerebbe ad andare avanti e tu verresti probabilmente morso o ferito.
  • Non gridare: raramente funziona e potrebbe essere scambiato come un gesto d’incitamento allo scontro.
  • Non picchiare l’altro cane: se il cane aggressore si sente attaccato, ciò aumenterà soltanto la sua aggressività perché subentrerà in lui un meccanismo di attacco e difesa al tempo stesso. Inoltre, se si tratta di un cane molto forte, è improbabile che gli arrecheresti vero dolore.
  • Non metterti a correre: il tuo cane si sentirebbe disorientato e abbandonato.

Cosa fare se un cane aggredisce il mio cane

  • Sgombra l’area: cerca di allontanare la folla, in modo da mettere l’area in sicurezza. Le uniche persone che dovrebbero rimanere presenti siete tu e il padrone dell’altro cane.
  • Usa un getto d’acqua: se è possibile, l’ideale sarebbe spruzzare un getto d’acqua verso i cani. Una secchiata, o il getto di una canna direzionati verso il muso degli animali potrebbe farli staccare l’uno dall’altro.
  • Spaventa l’altro cane: un rumore molto forte come un clacson o il rombo di una moto possono spaventare il cane a tal punto che verrà distratto dalla lotta e mollerà la presa.
4 cani insieme in un prato
Sapere come difendere il proprio cane da un altro cane può salvargli la vita!

Come curare le ferite da morso di un altro cane

La prima mossa che dovrai fare dopo che il tuo cane ha subìto un’aggressione è valutare se riporta ferite e di quale entità. Controlla tutte le zone del suo corpo e nota se presenta solo escoriazioni o morsi più profondi. Nel primo caso ti basterà isolare il tuo cane, magari portandolo a casa, e disinfettare la ferita. Nel caso in cui la situazione sia invece più grave, meglio portarlo subito dal veterinario. Se si tratta di ferite agli occhi, cerca di non farlo grattare e se possibile sciacquaglieli, ma anche in questo caso portalo sempre dal veterinario. Ricorda infatti che il morso di un altro cane può essere pericoloso perché potrebbe trasmettere malattie come la rabbia, perciò meglio consultare il tuo veterinario per la giusta profilassi. Sappi comunque che se un altro cane aggredisce il tuo amico a quattro zampe, è tuo diritto richiedere il risarcimento danni per le cure mediche al proprietario del cane aggressore.


Articoli correlati
Coppia che dorme con il proprio cane a letto
Pubblicato da Greta Tesini, il 26/11/2021
Lifestyle
Quando dormi il tuo cane ti sta talmente appiccicato che più che un cane sembra una cozza. Ma quand’è che il cane vuole dormire con noi e perché lo fa?
4 minuti
beagle dorme a pancia in su su un divano blu
Pubblicato da Greta Tesini, il 02/11/2021
Comportamento
Lifestyle
Vuoi sapere come impedire al tuo cane di salire sul divano? Ecco i 6 consigli per una convivenza serena con il tuo pet.
3 minuti
cane felice con padrone
Pubblicato da Greta Tesini, il 25/10/2021
Lifestyle
Comportamento
Quali sono i modi più comuni che il tuo cane usa per dirti che ti vuole bene? Vediamo i 15 gesti d’amore inequivocabili.
7 minuti
Logo Amusi
Il mondo Amusi
PETTECH S.R.L. - Via Borromei, 6 20123 Milano - P.IVA 11702840965 - supporto@amusi.ittel: 02 9475 2163